Servizi


Effettuare le iscrizioni nelle cause civili
A chi rivolgersi

Cancelleria Centrale Civile

Ubicazione: Via Freguglia 1, 20122 Milano (MI)
Piano: 3° Lato Porta Vittoria
Stanza: Cancelleria Centrale Civile
Attività svolte:

Iscrizione a Ruolo e rilascio copie

Orario al pubblico:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Telefono: 02/54333129
Email: centrale.civile.ca.milano@giustizia.it
Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

Cancelleria Quinta Sezione Civile - Persone, Minori e Famiglia, Volontaria Giurisdizione

Ubicazione: Via San Barnaba 50, 20122 Milano - MI
Piano:
Stanza: Cancelleria V Sezione Civile
Attività svolte:

Iscrizione a Ruolo e rilascio copie

Orario al pubblico:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

 

Telefono: 02/54333167 (Quinta Sezione Civile)
Fax: 02/54335074 (Fax Unico)
Email: sez5.civile.ca.milano@giustizia.it
PEC: minori.famiglia.ca.milano@giustiziacert.it
Note:

Si comunica che dall'11 giugno 2018 il nuovo indirizzo PEC della Sezione è minori.famiglia.ca.milano@giustiziacert.it che sostituisce il precedente indirizzo PEC minori.penale.ca.milano@giustiziacert.it (non più attivo).

Si invitano tutti gli operatori, gli utenti e gli avvocati di inviare le comunicazioni all'indirizzo e-mail di ufficio sez5.civile.ca.milano@giustizia.it  e non agli indirizzi e-mail personali.

Per i procedimenti penali minorili visitare la pagina cancelleria sezione minori penale

Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

Cosa allegare per le iscrizioni a ruolo
  • Originale ricorso o atto di citazione notificato, contenente dichiarazione di valore della causa e relativo contributo unificato come da DPR 115/02. Nel caso in cui mancasse la dichiarazione di valore sull’atto, può essere presentata a parte al momento dell’iscrizione su carta intestata firmata dall’avvocato in delega. 
  • Va depositato l'originale dell'atto di citazione notificato più tre copie di cortesia.
  • Copia conforme sentenza impugnata più 3 fotocopie della stessa.
  • Cause in materia minorile: vanno prodotte 4 fotocopie sia dell’atto introduttivo che del provvedimento impugnato.
  • Iscrizioni con velina: Gli Ufficiali Giudiziari non rilasciano più la certificazione e l'iscrizione avviene con autocertificazione dell'avvocato.
  • Nota di iscrizione: deve indicare codice fiscale, luogo e data di nascita, residenza anagrafica completa (sede e partita IVA in caso di società) dell’appellante; codice fiscale di tutti gli avvocati difensori degli appellanti in delega; oggetto e codice domanda come da apposita tabella ministeriale. Sulla nota vanno applicati, se dovuti, la ricevuta del contributo unificato e il diritto di € 27,00. In caso di materia esente vanno indicati gli estremi della legge di esenzione.
  • Patrocinio a spese dello Stato: va allegata l’ammissione per il grado d’appello, e vanno comunque dichiarati valore della causa e importo del contributo unificato che sarà prenotato a debito. In appello non vale l'ammissione al Patrocinio a Spese dello Stato ottenuta in primo grado se la parte è stata soccombente. Questa deve ripresentare l'istanza di ammissione. E' sufficiente presentare l'istanza anche se manca ancora l'ammissione.