News dalla Procura Generale

Archivio delle news

19/05/2019 - Modalità di richiesta per l’accesso al Palazzo di Giustizia
La presente richiesta è volta a consentire l’accesso al Palazzo di Giustizia con mezzi di trasporto e attrezzature per fotografie e riprese video purché sorretto da un’esplicita motivazione, nonché in favore del personale qualificato e appositamente autorizzato quali dipendenti dell’Amministrazione, Magistrati Ordinari in Tirocinio, tirocinanti ai sensi dell’art. 73 D.L. 69/2013, Vice Procuratori Onorari.

L’istanza:


  • va presentata tramite e-mail a uno dei seguenti indirizzi: pg.milano@giustizia.it; PEC: procuratoregenerale.pg.milano@giustiziacert.it;

  • va presentata in formato .pdf su carta intestata, come da fac-simile in formato .word nell’allegato sottostante;

  • deve essere indirizzata al Procuratore Generale – alla c.a. dell’Avvocato Generale, dott.ssa Nunzia Gatto;

  • deve indicare:



  1. la data di presentazione dell’istanza;

  2. il giorno dell’accesso – con l’eventuale indicazione dell’orario – o l’anno in corso per il quale è chiesto l’accesso;

  3. i nominativi delle persone che richiedono l’accesso o per le quali si richiede l’accesso;

  4. il materiale da introdurre all’interno del Palazzo di Giustizia;

  5. la targa del veicolo;



  • deve essere sottoscritta con firma autografa


All’istanza devono essere necessariamente allegati:


  1. le copie dei documenti di riconoscimento in corso di validità di tutte le persone indicate nell’istanza;

  2. la carta di circolazione del veicolo da introdurre;


Per i TIROCINANTI EX ART. 73 E ART. 37: 


  1. il modulo compilato, ad eccezione della parte riservata all’ufficio;

  2. i documenti attestanti l’inizio del tirocinio (verbale di immissione, atti comprovanti la durata del tirocinio);

  3. la copia del documento di riconoscimento in corso di validità.


Per i GIORNALISTI:


  1. anche il tesserino dell’Ordine dei Giornalisti con l’attestazione del pagamento della quota associativa almeno dell’anno corrente;

  2. l’autorizzazione del Presidente della Sezione, se l’accesso è richiesto per una specifica udienza;

  3. in caso di interviste di magistrati, il nulla osta da parte del Presidente dell’Ufficio Giudiziario e l’attestazione da parte del singolo magistrato di effettiva conoscenza e adesione all’intervista;

  4. per la partecipazione a convegni, conferenze ed eventi all’interno del Palazzo di Giustizia, la locandina o l’invito a partecipare.


Le richieste devono essere inoltrate rigorosamente 3 giorni prima della data di accesso.

Le richieste devono essere ritirate in originale, con l’autorizzazione del Procuratore Generale o dell’Avvocato Generale, presso la Segreteria dei Magistrati – Procura Generale – Terzo Piano – Lato Manara, Stanza n. 20, dal lunedì al venerdì - dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Ulteriori chiarimenti e precisazioni sulle modalità di presentazione o sul contenuto della richiesta possono essere formulate tramite i seguenti indirizzi:


FAC SIMILE ACCESSO
FAC SIMILE ACCESSO TIROCINANTI EX ART. 73
FAC SIMILE ACCESSO TIROCINANTI EX ART. 37