Ufficio del Giudice di Pace di Milano

Come fare per


Iscrizione al ruolo
AREA

Civile 

DESCRIZIONE

È la procedura che consente di portare all’attenzione del Giudice di Pace una controversia civile ed ottenere una pronuncia giurisdizionale. In tal modo la causa viene registrata, con l’attribuzione di un numero sul registro informatica della cancelleria e avviata presso il Giudice di Pace

CHI LO PUĂ’ RICHIEDERE
  • L’interessato, se il valore della causa non eccede gli € 1.100;
  • L’interessato con l’ausilio di un legale se il valore della causa eccede gli € 1.100. Di norma per proporre domanda in giudizio o per resistere all’altrui domanda è necessario il patrocinio di un avvocato. Il Giudice di Pace, tuttavia, in considerazione della natura ed entità della causa, con decreto emesso anche su istanza verbale della parte, può autorizzarla a stare in giudizio di persona
DOVE SI RICHIEDE

Cancelleria Iscrizione a Ruolo (Piano Terra, stanze 4 e 5)

COSA OCCORRE

La citazione ad udienza fissa notificata al convenuto e gli eventuali documenti che provano quanto si attesta nella domanda. Di essa il giudice di pace redige processo verbale che, a cura dell'attore, è notificato con citazione a comparire a udienza fissa

QUANTO COSTA

È necessario versare il contributo unificato a seconda del valore o tipologia della causa con l’applicazione sull’atto introduttivo del giudizio di apposite marche dette “contributo unificato” (acquistabili in tabaccheria o effettuando versamento in posta con bollettino intestato alla Tesoreria di Viterbo o in banca con F23).

Occorre inoltre una marca da bollo da € 27,00 per i procedimenti il cui valore supera € 1.033.00

TEMPO NECESSARIO

Immediato